Project Description

Una città che sotto tutti i punti di vista sta cambiando radicalmente è Medellin, in Colombia, da dove arriva il successo di una soluzione relativamente semplice ed economica per contrastare il calore crescente nelle città. L’idea si basa sulla diffusione strategica del verde pubblico nell’area urbana per mitigare le conseguenze del surriscaldamento globale.
Nota ai più per il cartello della droga che porta il suo nome, Medellin è soprattutto il centro della maggior parte degli uffici politici della Colombia e conta 2,5 milioni di abitanti. Per dare loro sollievo di fronte all’innalzamento delle temperature, il Comune ha puntato sul progetto Green Corridors. Una soluzione che riesce a garantire contemporaneamente benessere umano e benefici per la biodiversità. Si tratta in tutto di ben 30 corridoi verdi urbani, principalmente concentrati nelle aree in cui in precedenza mancavano spazi verdi e con questo intervento la temperatura media è stata diminuita di oltre 2°C. Un’azione studiata per le conseguenze benefiche collettive come un minor impiego dei condizionatori d’aria, tra i grandi imputati per il consumo di energia elettrica e l’emissione di gas serra.
Molto importante anche l’aspetto sociale: 75 cittadini provenienti da ambienti svantaggiati sono stati formati per diventare giardinieri cittadini e tecnici delle piantagioni. Hanno aiutato in questo modo a piantare 8.800 alberi e palme nei 30 corridoi che coprono 65 ettari. In una delle vie più trafficate della città, sono stati piantati 596 palme e alberi, oltre a più di 90.000 specie di piante minori.