Nel 2011, il governo britannico ha chiesto a tutti i servizi di infrastrutture di grandi dimensioni nel Regno Unito, di presentare una strategia di adattamento, compreso l’aeroporto di Heathrow di Londra – Heathrow Airport Limited (HAL).
La richiesta prevedeva un’analisi del rischio di adattamento del clima ed una parte di monitoraggio su eventi che meritano più attenzione, come piogge intense con conseguenti inondazioni, temperatura, nebbia e direzioni del vento. Di seguito nel 2013 il governo del Regno Unito ha invitato la HAL a presentare una relazione sullo stato di avanzamento, pubblicata nel luglio 2016. Per l’analisi della valutazione del rischio ha individuato 34 rischi nel breve e medio-lungo termine. La principale variabilità relativa al clima riguarda i cambiamenti prolungati a temperature e precipitazioni estreme e le incertezze in condizioni di vento prevalenti in futuro. Quest’ultimo è particolarmente preoccupante, poiché le due piste di arrivo all’aeroporto sono parallele e non esiste una pista di crosswind, cioè con una migliore copertura e protezione in condizione di vento sfavorevole.
Per migliorare la capacità di predire e gestire il rischio di inondazione i punti chiave relativi alla resilienza operativa sono i seguenti:
– avere una valutazione dei rischio studiata sulle infrastrutture al fine di avere sotto il suo controllo tutti i servizi oferti dall’aeroporto con procedure chiare di gestione e piani di comunicazione chiari in atto per risolvere e trattare l’impatto della perdita di infrastrutture o servizio, in caso di eventi estremi;
– divulgazione di informazioni ai passeggeri;
– installazione di una rete telematica e di RADARS idrologiche e meteo;
– stabilire un sistema di monitoraggio che fornisce informazioni in tempo reale sui livelli delle precipitazioni.

Un dato importante nella valutazione del rischio è aver esaminato le temperature estreme che potrebbero influenzare i marciapiedi dell’aeroporto in termini di deformazione, capacità portante e durata al fine di introdurre materiali alternativi e più idonei nella composizione della pavimentazione.
Con questi elementi Heathrow ha implementato una serie di nuove tecnologie e processi al fine di fornire una maggiore capacità e aumentare la sua resilienza alle intemperie. Queste azioni a breve termine hanno riguardato principalmente la variabilità attuale del clima e stanno aprendo la strada ad un approccio più completo e lungo termine alle sfide del cambiamento climatico.