Parigi – Le scuole diventano un’oasi contro il calore

Parigi – Le scuole diventano un’oasi contro il calore 2018-10-26T12:02:14+00:00

Project Description

Il sindaco di Parigi ha visitato lo scorso agosto la prima scuola trasformata in “un’oasi di freschezza”. Si tratta di un ampio progetto che coinvolge 3 istituti nel 2018 ed altri 40 per il 2019 e che intende combattere gli effetti del riscaldamento globale per gli studenti.

Sono state scelte tre scuole pilota che hanno visto in particolare il loro campo di gioco trasformato, per renderlo meno ostile in caso di ondate di calore. Gli istituti coinvolti sono un’asilo nido, nel dodicesimo arrondissement, la scuola materna e la scuola elementare della Rue Riblette, nel 20 e la scuola materna Charles Hermite, nel 18esimo.

Innanzitutto il bitume è stato trasformato ed aggiunti spazi verdi: 200 m² in tutto contro i 60 m² precedenti. Finalmente, una fontana è stata resa disponibile per i bambini per rinfrescarsi. L’idea è nata a giugno 2017 per trasformare questa scuola in una “cool island”. Gli studenti ed il personale hanno vissuto i forti eventi di calore qui a maggio e giugno 2017. Una termografia del cortile mostrava che persistevano aree di calore significative.

Quaranta scuole si sottoporranno quindi allo stesso lavoro di riconversione ed aggiornamento delle proprie aree esterne con un unico obiettivo: consentire ai parigini di rifugiarsi in caso di ondata di caldo.

Dettagli

Parigi – Francia

2018